loader
Tempo Event Srl

News

13 Novembre 2020

È partito nei giorni scorsi il progetto Mentore, un ciclo di 4 appuntamenti che permetterà a 20 studenti selezionati di università e master (Università di Bologna, Professional Datagest, Be Academy e Università Bocconi) di confrontarsi con professionisti del settore per ricevere testimonianze, suggerimenti e consigli. L'iniziativa è del Learning Center di Federcongressi&eventi e, dal suo lancio nel 2010, ha già coinvolto oltre 200 studenti.

Tutti gli incontri si terranno sulla piattaforma Zoom e avranno come filo conduttore il tema del cambiamento del settore dei congressi e degli eventi.

Si analizzeranno quindi nuovi scenari, nuovi approcci e le nuove competenze necessarie per affrontare il prossimo futuro. Il primo incontro, dal titolo "Presentazione del Future Leaders Forum di IMEX: dove siamo e quali le opportunità per entrare nella meeting industry" è stato curato da IMEX Group, Meeting Professional International (MPI) e MCI Group con i relatori Dale Hudson, Knowledge and Events Director IMEX Group e Hannah Lee, Conference Producer IMEX Group.

Il seminario si è svolto in lingua inglese con la tradizione simultanea a cura dell’Associazione Internazionale Interpreti di Conferenza in Italia, una delle associazioni di settore che, come Federcongressi&eventi, siede al tavolo di ItaliaLive.

I prossimi appuntamenti di Progetto Mentore saranno invece a cura dell'agenzia di congressi ed eventi OIC Goup.

Questo il calendario:

  • 20 gennaio 2020: Cosa significa costruire strategie efficaci per raggiungere gli obiettivi di business: dalla gestione della crisi a quella del cambiamento. Relatore: Fabio Paracchini, Chief Strategy and Innovation Officer The Embassy-OIC Group
  • 27 gennaio 2020: La creatività come chiave di approccio per reinventare gli eventi del futuro. Relatore: Fabrizio Piccolini, Creative Director The Embassy-OIC Group
  • 3 febbraio 2020: Risorse umane: nuovi modi di relazionarsi e nuove competenze. Relatore: Simona Giuliani, HR Director OIC Group